Confindustria parteciperà all’aumento di capitale per cassa del Il Solo 24 Ore “da non meno di 50 milioni” di euro con un importo fino a 30 milioni “a condizione di mantenere il controllo della società e che la medesima ottenga l’intera dotazione patrimoniale e finanziaria necessaria a dare esecuzione al piano”. Lo rende noto un comunicato del quotidiano. Per la quota residua di 20 milioni “eventualmente non sottoscritta è prevista l’organizzazione di un consorzio di garanzia”.

Oltre a questo, “l’ipotesi di manovra” prevede l’operazione di valorizzazione dell’area Formazione ed Eventi attraverso “un’asta competitiva relativamente ad un’interessenza di minoranza del relativo business”. Il gruppo prevede di ricevere offerte non vincolanti entro la fine di maggio e offerte vincolanti nei primi giorni di giugno. In più, è atteso “un accordo con le banche finanziatrici, che si auspica di sottoscrivere entro la fine di giugno”.

L’assemblea che sarà chiamata ad approvare il bilancio 2016 e, in parte straordinaria, ad adottare i provvedimenti tra cui l’aumento di capitale per cassa è prevista per il 28 giugno. La convocazione dell’assemblea avrà luogo il 29 maggio.