Sono single e per un politico è uno svantaggio. E’ importante avere una persona con la quale confrontarsi. E poi mandare avanti la casa da solo è più complicato. Non voglio dire che la donna debba mandare avanti la casa, sia chiaro”. Sono le parole pronunciate a Otto e Mezzo (La7) da Andrea Orlando, ministro della Giustizia e candidato alla segretario Pd, rispondendo a una domanda della conduttrice Lilli Gruber. “Penso però che col mio lavoro è molto complicato realizzare tutto questo” – continua – “Infatti, quando ci ho provato, non è andata a finire benissimo. Ormai mi sono rassegnato a questa dimensione