Ore 13:42: esce un’agenzia di stampa che afferma che dall’interno della minoranza del PD  si annuncia “Da Renzi toni da stadio. Renzi ha chiuso ad ogni nostra richiesta. Ricostruiremo progetto da un’altra parte”. Arriva in sala stampa Nico Stumpo, bersaniano di ferro che dichiara, di fatto, l’avvicinarsi del momento della scissione.