E’ duro all’uscita dalla Direzione Nazionale del Partito Democratico, il Presidente della Regione Puglia e candidato alla segretaria dem, Michele Emiliano, contro la decisione presa della Presidenza del partito di non votare la mozione che ribadiva la fiducia al governo Gentiloni e che allontana la possibilità delle elezioni anticipate: “Questa è gente che non ha a cuore il Paese – Emiliano poi non scarta l’opzione della scissione -. Il Partito Democratico è caduto in mani sbagliate e questo non è risolvibile solo ed esclusivamente attraverso un congresso. Scissione? Vedremo”. Anche per Bersani il ‘rischio’ del voto anticipato e l’accelerazione di Renzi verso il congresso è un errore: “E’ sbagliato e noi abbiam votato contro (la relazione del segretario, ndr). Io – afferma l’ex segretario dem – non ho sentito dire chiaramente che noi sosteniamo il governo Gentiloni, che è il nostro governo, fino a fine legislatura”