Un altra suv? Avanti, c’è posto. Nonostante i costruttori stiano facendo a gara per occupare una fascia di mercato particolarmente propizia di questi tempi, ovvero quella di crossover e sport utility che hanno come habitat naturale quello urbano. Così Opel ha deciso di svelare in anteprima la Crossland X.

Qualcosa di diverso, a giudicare dalle immagini diffuse dalla casa tedesca, da una semplice sorella minore della Mokka X. Se non altro per il vezzo stilistico del bicolore, mutuato dalla Adam: il tettino, reso brillante dalle linee cromate laterali arcuate, è infatti un richiamo al più glamour dei modelli offerti dalla casa di Russelsheim. Il resto lo fanno le linee laterali scavate, nonché l’armonia e la compattezza generale delle forme.

La Crossland X, infatti, è lunga “solo” 4,21 metri. Il che è senza dubbio un vantaggio per quel che si diceva prima, ovvero la sua vocazione cittadina. Ma non significa rinunciare a qualche escursione lontano dall’asfalto, visto che ci saranno varianti dotate anche di trazione integrale elettronica.

Non si sa ancora nulla, com’è normale visto che il debutto ufficiale è previsto in marzo al prossimo salone di Ginevra, riguardo al parco motori. Ad essere note sono invece le dotazioni riguardo, sicurezza, assistenza alla guida e intrattenimento. Per quanto riguarda la prima, saranno disponibili fari anteriori full led Adaptive Forward Lighting, head up display, telecamera posteriore panoramica da 180°, assistenza al parcheggio Advanced Park Assist, allerta anti-collisione Forward Collision Alert con sistema di rilevamento pedoni, frenata automatica di emergenza e dispositivo per la prevenzione dei colpi di sonno Driver Drowsiness System. In più, mantenimento della corsia di marcia Lane Keep Assist, riconoscimento dei limiti di velocità e avviso angolo cieco laterale.

Sul fronte infotainment, Opel ha dotato anche la nuova arrivata del suo principale dispositivo di connettività ed assistenza, Onstar. In più è disponibile il sistema IntelliLink, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, gestibile tramite schermi tattili a colori di grandezza fino a 8 pollici.

La Crossland X, tuttavia, non è l’unica novità che Opel ha in serbo nel 2017. Nel corso dell’anno, i modelli inediti della casa tedesca saranno sette. Tra cui un crossover compatto di segmento C, dunque più grande rispetto alla Crossland X, che prenderà per l’appunto il nome di Grandland X.