Le truppe governative siriane, appoggiate da raid dell’aviazione governativa e russa, hanno ripreso il controllo del quartiere di Hanano, nella zona di Aleppo est. A darne notizia all’agenzia Xinhua sono state fonti delle forze armate di Damasco che hanno annunciato il “controllo al 100%” del quartiere contesto, riconquistato dopo 10 giorni dall’avvio dell’offensiva del governo di Bashar al Assad. Anche secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani, con sede a Londra, le truppe di Assad controllano la maggior parte del quartiere, ricordando che Hanano era stato la prima area di Aleppo a finire nelle mani dei ribelli nel 2012, quando cominciò la battaglia per il controllo della città. Secondo l’osservatorio, dal 15 novembre, quando l’offensiva governativa è ripresa, 357 persone sono state uccise nella città e nei dintorni.