Un passaggio e una promessa. Protagonisti di questa storia sono due poliziotti e un signore di 93 anni che non ricordava più la strada per tornare a casa. E’ successo a Cinisello Balsamo, alle porte di Milano, dove intorno alle dieci di mattina il titolare di un bar di piazza Gramsci ha chiesto l’intervento della polizia per aiutare l’anziano.

Una volta arrivati, gli agenti si sono accertati che il signore non avesse bisogno di cure mediche. Poi hanno accettato la sua richiesta di accompagnarlo a casa e di scambiare due parole per fargli un po’ di compagnia visto che è vedovo. Fatto salire a bordo della vettura di servizio al posto del capo pattuglia, tra gli applausi dei clienti del bar, i poliziotti hanno controllato l’indirizzo sui documenti del signore e lo hanno accompagnato fino a casa con la promessa di andare a trovarlo di tanto in tanto.