Il paradosso

Indagato per Cucchi ma nei carabinieri viene promosso

Stato – L’Arma premia Roberto Mandolini con il nuovo grado di “maresciallo capo”: comanda una squadra anti-terrorismo

di Giampiero Calapà e Silvia d’Onghia

Ma mi faccia il piacere di

Raggi Xerox. “Roma Capitale è portatrice di una visione biocentrica che si oppone all’antropocentrismo specista che nella cultura occidentale ha trovato la sua massima espressione” (dal programma della neosindaca di Roma Virginia Raggi, brano copiato da un documento dei Verdi, Corriere della sera, 3.8). Chissà se, prima di copiare il pregiato scampolo di prosa, la […]

Gufi

Renzi si vende Roma. Oxford piange Londra

L’università: “Il costo dei Giochi è a +176%”

Erdogan alla folla: “Volete la pena di morte? L’avrete”

Quasi tre milioni per il Sultano – Nella piazza di Istanbul manifestazione imponente con le opposizioni, curdi esclusi

di Marco Barbonaglia

Renzi, così un premier diventa Testimonial

La pubblicità è l’anima del commercio, il testimonial è l’anima della pubblicità, ma se cercate l’anima del Testimonial siete nel posto sbagliato. E non c’è oggi in Italia un testimonial più multitasking di lui, Matteo Renzi, che assomma a sé tre cariche importanti: segretario del Pd, Presidente del Consiglio e uomo-sandwich. Olimpiadi? Direzione di partito? […]

Commenti

Dica 33

Intestino irritabile: l’unico rimedio è una dieta con pochi zuccheri

È considerato una sentinella delle cattive abitudini che possono disturbare il nostro organismo

di Leda Galiuto
Scripta Manent

Una pena di mille dracme per il quiz voluto dal Mibact

All’annuncio del Mibact (Ministero dei beni culturali e turismo) dell’imminente concorso per l’assunzione di 500 funzionari, uno stupore aveva cominciato a diffondersi. Finalmente una buona notizia! In effetti tale sarebbe: sappiamo tutti quanto bisogno abbia, questo Paese, di bravi e competenti funzionari dediti alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio. La meraviglia causata dalla buona […]

cosa resterà…

Con questa afa non si può mica volare

Afa. Un palindromo come dice la prof di Italiano. Si dice di una parola che letta da sinistra verso destra o viceversa non modifica né il suono né il senso. Comunque la dici è AFA. Da tutte le parti afa, dovunque ti giri afa, comunque la metti afa. E io non ho voglia di afare […]

di Benedicta Boccoli

Economia

Micro & Macro

Quei prestiti “etici” che possono nascondere cattive sorprese

La Banca mondiale offre obbligazioni “per finanziare progetti sostenibili”. Ma non spiega bene il rischio per i risparmiatori

Medicinali, liberalizzazione? Il regalo del Pd a Big Pharma

La maggioranza spiana il terreno alle multinazionali: controlleranno il 20% dei negozi

di Barbara Cataldi

Italia

Quando a Bartali urlarono: “Sei un assassino, vai via”

L’ultima volta che lo vidi guidare la sua ormai mitica (e resistente) Golf bianca, con la scritta Cicli Simm sulle fiancate, fu al Giro d’Italia del 1996, quello vinto da Pavel Sergeevic Tonkov, un russo che pareva addentare l’asfalto con le sue pedalate sghembe quando la strada s’impiccava al cielo: due anni dopo Pavel avrebbe […]

nuove imprese

“Ericsson: prendono soldi pubblici e poi licenziano”

Decine di milioni di euro stanziati da Miur, Mise e dalla Regione Liguria Ma poi la stessa azienda decide di non portare avanti i progetti che erano previsti da questo accordo

Genetliaco

La Famiglia Addams di Denis con scaccolamento a destra

Ad agosto ha compiuto il primo anno di vita la piccola creatura di Ala, nata dall’unione tra l’ultrainquisito Verdini e il Pd di Renzi. La mutazione genetica dei post-comunisti si è fatta carne grazie al sostegno di venti profughi berlusconiani: il loro nemico irriducibile si chiama Miguel Gotor

di Fabrizio d’esposito

Mondo

Vento xenofobo

Cori, botte e svastiche: le curve nere d’Europa

La crescita politica dell’estrema destra favorisce e accompagna la radicalizzazione degli ultras: l’onda neonazista è sempre più forte in tutte le gradinate

Senza bussola

Jihad e globalizzazione, quando capiamo è tardi

Dalla caduta dell’Urss all’arrivo dei movimenti estremisti: in Occidente fatichiamo sempre di più a cogliere il quadro d’insieme, prigionieri di una cecità che si alimenta di ideologia e politicamente corretto

di Raffaele Simone

Sport

ogni – maledettadomenica –

Borges, l’olimpiade e il d-day di Schwazer

Strane Olimpiadi, piene di contraddizioni e assediate da ciò che non va. Seguite poi dal telepubblico italiano più come un aperitivo al campionato di calcio che tra amichevoli e Coppe comincia tra due settimane che come massimo appuntamento dello sport planetario. Del resto i Giochi e chi li amministra da un pezzo hanno fatto di […]

Doping

Vendeva a caro prezzo le soffiate sui controlli. Scoperto, il team manager keniota se la svigna

Non solo Russia – Michael Rothich si vantava di sapere in anticipo dei test

L’Intervista

Oggi il verdetto su Schwarzer. Donati: “Sono pessimista”

Oggi a Rio è attesa la sentenza del Tas sul caso di Alex Schwazer. Il marciatore 31enne altoatesino, campione olimpico della 50 km a Pechino 2008, dopo aver scontato la squalifica per doping alla vigilia di Londra 2012, è rientrato in gara con un programma all’insegna della trasparenza assoluta, ma a giugno è stato nuovamente […]

di L.P.