Si giocano oggi, pioggia permettendo, gli ottavi di finale. Il torneo è stato funestato dalla clamorosa (ma pure goduriosa) sconfitta di Djokovic. Con l’estromissione del sadico robot serbo, il vincitore non può che essere uno tra Federer e Murray. Entrambi, finora, hanno noiosamente giocato da soli. E sostanzialmente continueranno a farlo fino alla finale (soprattutto Murray). Da segnalare anche la clamorosa eliminazione di Thiem (8) e di Wawrinka (4). Sono sei, dei primi sedici classificati, a essere usciti prima degli ottavi. Gli eliminati sono stati sostituiti da tre teste di serie “basse” (Tomic, Querrey, Pouille) e tre non teste di serie (Vesely, Johnson, Mahut). Faccio queste digressioni numeriche solo per sentirmi Rino Tommasi. Ecco gli accoppiamenti.