Lewis Hamilton ha conquistato la pole position del Gp di Austria. Il pilota inglese della Mercedes ha chiuso l’ultima sessione di qualifiche con il miglior tempo assoluto di 1’07”922, staccando di mezzo secondo il compagno di squadra Nico Rosberg (1’08”465). Il tedesco, penalizzato di cinque posizioni in griglia per la sostituzione del cambio, scatterà però dalla settima posizione. La prima fila è invece completata dalla Force India del tedesco Nico Hulkenberg, giunto terzo. Stessa sorte di Rosberg toccherà al ferrarista Sebastian Vettel, che si è piazzato quarto in qualifica ma partirà solo dalla nona posizione in griglia dopo la penalità che gli è stata inflitta per la sostituzione del cambio.

Sesto crono in qualifica (1:09.900) per Kimi Raikkonen (Ferrari): il finlandese si è piazzato dietro alla McLaren di Jenson Button (1:09.900) e davanti alla Red Bull di Ricciardo. Quindi Bottas (Williams), Verstappen (Red Bull) e Massa (Williams).