Quando il cervellone del Roland Garros ha estratto i loro nomi in sequenza, più di qualcuno avrà sorriso. Perché il match tra Camila Giorgi e Alizé Lim metterà di fronte due tenniste giovani e in ascesa, nonostante numerosi alti e bassi, ma diventerà anche il campo più ambito dai fotografi parigini. Martedì sulla terra rossa francese si affronteranno infatti due delle giocatrici più belle del circuito.

I numeri delle due tenniste – Le speranze sportive azzurre sono tutte riposte nell’incostante talento della Giorgi, numero 44 al mondo. Nata a Macerata 24 anni fa, Camila ha vinto 13 incontri su 24 in stagione, uno in meno della sua avversaria. Alizé Lim gioca in casa a Bou de Boulogne essendo nata a Parigi nel 1990. Attualmente occupa la posizione numero 156 nel ranking WTA, ma esattamente due anni fa era arrivata alla 135. Poi un crollo e la veloce risalita nel 2015 che l’ha riportata vicina alle Top150 al mondo e a partecipare ai tornei maggiori. Ha iniziato a maneggiare la racchetta a 4 anni, preferisce le superficie dure ed è cresciuta sui campi con due punti di riferimento femminili Martina Hingis e Anna Kournikova, altre tenniste tanto brave quante belle. Musica, fotografia, letture e shopping i suoi passatempi preferiti.

A colpi di gossip – Quest’anno, oltre ai risultati che l’hanno portata a scalare la classifica Wta, il suo nome è finito associato anche a un presunto flirt con Grigori Dimitrov, bulgaro ed ex fidanzato di Maria Sharapova. Nel novembre 2015, Lim venne avvistata nel box di Dimitrov durante un suo match a Parigi-Bercy e la presenza divenne notizia per i giornali d’Oltralpe, anche perché la francese – a lungo fidanzata con il connazionale Jeremy Chardy – tre anni fa, proprio durante il Roland Garros, ebbe un acceso scambio di battute su Twitter con la Sharapova. La russa scrisse: “Penso di dover guardare molto più tennis in questo Roland Garros. Non avevo idea di chi fosse Paire, ieri, ed ora Chardy?! Devo aumentare la mia conoscenza tennistica”. La Lim, senza giri di parole, difese l’allora compagno: “Eppure dovresti saperlo bene!” allegando al tweet la classifica ATP che in quel momento vedeva il “suo” Chardy precedere di una posizione proprio Dimitrov. Molto meno chiacchierata la vita di Camila, legata da tempo a Giacomo Miccini, ex promessa azzurra e ora stabilmente attorno alla posizione mille del ranking ATP.

I loro risultati migliori – Martedì le due tenniste si troveranno di fronte per la prima volta in carriera. Lim è alla quinta partecipazione al Roland Garros, dove non ha mai vinto un incontro. Mentre Camila negli ultimi due anni è approdata al secondo turno, perdendo contro Svetlana Kuznetsova e Gabrine Muguruza. Nel 2016, la Giorgi ha come miglior risultato la finale di Katowice, ad aprile, persa contro Dominika Cibulkova. Alizé Lim, che spesso gioca i tornei del circuito ITF, ha invece raggiunto la finale nel 25mila dollari di Campinas, in Brasile, lo scorso febbraio perdendo in finale contro Dayana Yastremska, ben 850 posizioni più in basso di lei nella classifica mondiale.