Ottmar Hitzfeld vuole che Miroslav Klose torni in Bundesliga, il campionato di calcio tedesco. Con un totale di 19 trofei conquistati è l’allenatore tedesco più vincente di ogni epoca ed è stato nominato per due volte (1997 e 2001) “Allenatore mondiale dell’anno“.

“Klose ha fatto grandi prestazioni con la Lazio, anche se non ha giocato con continuità. E’ magnifico nei colpi di testa e pericoloso nell’area di rigore. Se giocasse per qualche squadra della Bundesliga – precisa l’allenatore che ha portato la nazionale Svizzera fino agli Ottavi di finale dei Mondiali 2014, persi contro l’Argentina – sono sicuro che sarebbe un valore aggiunto” nonostante i suoi 38 anni.

L’esperienza alla Lazio – L’attaccante tedesco nella sua esperienza laziale, iniziata nel 2011, ha totalizzato 139 presenze, segnando 54 gol. In occasione dell’ultima partita disputata con la Lazio, a Klose è stata consegnata una targa ricordo dal presidente Claudio Lotito e un mega striscione con la scritta “Danke Miro” è stato l’omaggio della società e dei tifosi al bomber. Accompagnato dai due figli e con la fascia di capitano al braccio il centravanti tedesco, visibilmente emozionato, ha salutato e ringraziato il pubblico dell’Olimpico prima della gara contro la Fiorentina “per questi 5 anni splendidi”.