Se non mi danno del razzista ogni giorno non sono contento“. Così il segretario della Lega Nord Matteo Salvini ha risposto al gruppo di studenti che lo ha contestato mentre firmava autografi del suo nuovo libro ‘Secondo Matteo‘ al salone di Torino 2016. “Non voglio fare il gufo come l’altro Matteo, ma i numeri dicono – afferma l’eurodeputato – che stanno arrivando più immigrati in Italia che in Grecia: sarà un’estate caldissima e se non si fermeranno i flussi saranno problemi per tutti”