Dopo il clamoroso errore nel corso di Roma – Palermo dello scorso febbraio, Edin Dzeko fallisce un altro gol a porta vuota sul finale del primo tempo di Atalanta-Roma. Era l’occasione per la squadra capitolina di riportarsi in vantaggio, visto che l’Atalanata aveva da meno di 5 minuti segnato il 2 a 2, ma al 41′ Dzeko si divora il 3-2 perché dopo aver dribblato Sportiello calcia incredibilmente alto sopra la traversa con la porta vuota