LA GUIDI INTERCETTATA: “PADOAN LO HA MESSO LÌ LA CRICCA DEL PETROLIO”
L’ex ministro (oggi sentita dai pm) in un colloquio con il suo compagno si sgoga: “L’hanno voluto quelli del quartierino”. Poi tira in ballo anche la Finocchiaro

RIINA A RIINA – L’editoriale di Marco Travaglio
Mentre scrivo, l’intervista di Bruno Vespa a Salvo Riina, figlio del boss stragista Salvatore, non è ancora andata in onda. Eppure tutti già ne parlano come se l’avessero vista. Intendiamoci. Se fossi Dalvatore Borsellino, o Giovanna Maggiani Chelli, o un altro parente di vittime di mafia, non potrei sopportare la vista dell’erede del carnefice delle loro famiglie.

EMIL. FINO ALL’ULTIMO PEZZETTO
Troppo presto, se ne è andato ieri il nostro Emiliano Liuzzi. Si infilava dappertutto e sapeva ogni cosa. E poi la scriveva, senza fronzoli

LA SFIDUCIA, IL SÌ E I FISCHI. MATTEO FINISCE NEL PETROLIO
La prova del Senato rinviata a dopo il referendum. Anche il fedelissimo Giachetti con i No Triv. E ora saltano le comparsate. Di Wanda Marra

SCONTRI SU BAGNOLI: L’IRA DI DE MAGISTRI E IL PIANO RENZI
In duemila protestano contro l’arrivo del premier. Ci sono anche due assessori del “Che” partenopeo. Di Vincenzo Iurillo

“GOLE PROFONDE” E DOSSIER. ECCO LA VERITÀ D’EGITTO
Gli inquirenti inviati dal regime e preceduti dalla ricostruzione di un anonimo delle torture del corpo di Regeni

CAPRO ESPRIATORIO O MENO IL NOSTRO PROBLEMA RESTA AL-SISI
Il nostro governo deve decidere se il raìs è interlocutore prezioso, per via dei molti affari, o tagliagole da scansare in fretta. Di Guido Rampoldi

PANAMA PAPERS: EVADI E LASCIA EVADERE, CONTI CON NOMI DA 007
La prima rata degli 800 italiani coinvolti nel caso offshore, ma non aspettiamoci politici di grande rilevanza. Di Leonardo Coen

LA LEOPOLDA DI FARAONE TRA STUDENTI E RICICLI
Il sottosegretario approfitta del suo ruolo per organizzare a kermesse Pd. Di Giuseppe Lo Bianco

“LA COSTITUZIONE, RIDOTTA COME UNA APP DELLA DEMOCRAZIA”
Lo scrittore Andrea Bajani contro la riforma Boschi: “L’obiettivo, mi pare, è trasformare l’Italia in un Paese docile e inoffensivo”. Di Silvia Truzzi

LA VERITÀ DELLA CHAOUQUI: IL DOSSIER SEGRETO AL PAPA
La pierre svela il contenuto di una relazione su alcuni conti delle banche vaticane. Di Valeria Pacelli

IL PIANO “SALVA-BANCHE” DEL GOVERNO A RISCHIO UE
Anche se Padoan convincerà Cdp e istituti a tirar fuori i soldi, il veicolo per garantire le sofferenze meno pregiate sarà bocciato o troppo costoso. Di Marco Palombi

I SERVIZI PUBBLICI ON-LINE DELLA MADIA? ROBA DA FLINTSTONES
Tutti gli intoppi per accedere alla Pa con una sola password: per l’identificazione ci si deve mettere in fila. E gli uffici sono pochi. Di Virginia Della Sala

FACCIAMO UNA COLLETTA, C’È LA CULTURA DA SALVARE
Lo Stato non c’è? Proviamo con il crowdfunding. Di Diletta Parlangeli

PANINI, SURF, CAMPI DI PERIFERIA: STORIE DI VITA VERE DOPO IL CALCIO
Chi non è davvero mai riuscito a smettere e chi ha davvero cambiato vita. Uscire definitivamente dal campo non è mai facile, ecco come hanno fatto dieci grandi ex. Di Elisabetta Ambrosi

ROVERE E MAINETTI, IL RISCATTO DEL NOSTRO CINEMA PARTE DA QUI
“Lo chiamavano Jeeg Robot” e “Veloce come il vento” sono pellicole di giovani registi, che hanno capito come si fa il cinema di genere. Di Federico Pontiggia

CHECK-POINT E CORAGGIO. FORSE AMLETO È NATO DAVVERO A GERUSALEMME
In scena a Torino lo spettacolo nato da un progetto di cooperazione internazionale: ragazzi palestinesi e israeliani affrontano, come novelli Laerte, la propria voglia di fuggire dalla guerra. Di Camilla Tagliabue