Continua la battaglia per il referendum contro le trivellazioni in Italia che incassa anche le adesioni degli artisti pugliesi, di nascita e d’adozione, che hanno mandato dei video girati col proprio smartphone al comitato “Vota SI’ per fermare le trivelle”. A metterci la faccia anche Caparezza che spiega i motivi per cui il 17 aprile voterà sì al referendum: “Spero in un futuro migliore con altre energie più pulite e rinnovabili”