Il pareggio in trasferta nell’ottavo di Champions League contro la Juventus non è andato giù all’allenatore del Bayern Monaco, Pep Guardiola. Durante la conferenza stampa al termine della partita, è letteralmente sbottato dopo che i giornalisti lo hanno incalzato chiedendogli come fosse stato possibile che il Bayern avesse sprecato due gol di vantaggio contro la Juve. E, senza giri di parole, ha detto: “Se si trattasse di un calo non avremmo attaccato come abbiamo fatto negli ultimi 15 minuti. So che in questo paese la condizione fisica è una delle cose più importanti, ma non c’entra un cazzo