Il monologo di Daniele Luttazzi andato in onda il 25 marzo 2010 durante lo speciale “Raiperunanotte”, dopo la cacciata dalla televisione pubblica