“È un onore essere qui a Milano, non solo per l’amico Salvini, ma per la città che nel 2005 diede a Oriana Fallaci il Massimo premio, l’Ambrogino”. Lo ha detto Geert Wilders, leader del Pvv, il Partito delle Libertà olandese, nel corso della conferenza stampa conclusiva dell’incontro dei partiti euroscettici del gruppo Enf a Milano. Wilders ha ammesso di essersi “ispirato alla Fallaci per fondare il partito”  di Alessandro Madron