Il centravanti brasiliano Wendell Lira ha sbaragliato la concorrenza di Alessandro Florenzi e di Lionel Messi aggiudicandosi il riconoscimento per il gol più bello del 2015, il Puskas Award. Una mezza rovesciata in piena aera di rigore che catapulta la palla in rete con potenza, spettacolarità e precisione degne di un campione affermato. Nel video i tre gol finalisti e l’aggiudicazione finale, con la commozione del giocatore ventisettenne, che è arrivato al palcoscenico di Zurigo da perfetto sconosciuto. Il gol che gli è valso il premio è stato segnato infatti mentre militava nel Goianesia, squadra della quarta serie brasiliana. Rimasto senza contratto è stato contattato da un nuovo club (il Vila Nova) proprio grazie alla prodezza premiata dalla Fifa