Fai l’America grande ancora“. È l’incoraggiamento arrivato a Donald Trump attraverso un elefante in carne e ossa, durante un evento in Florida per la campagna elettorale delle primarie repubblicane per la Casa Bianca. Il pachiderma, simbolo del partito repubblicano, è di proprietà di Frank Murray, un sostenitore di Trump che ha deciso di portarlo con sé all’evento. Murray era stato arrestato nel 2011 con l’accusa di maltrattamento degli animali. I suoi elefanti sono stati anche banditi per diverso tempo da molti Stati americani, a causa di malattie e pratiche considerate crudeli