Una bomba al plastico, armi e 30 chili di hashish. E’ quanto trovato in un edificio abbandonato in via Volta a Torre Annunziata. La struttura si trova vicino all’istituto superiore Cesaro, che per precauzione è stata evacuato, e alla stazione centrale della Circumvesuviana. Per sicurezza la circolazione è stata interrotta per due ore creando disagi ai treni che collegano l’area vesuviana a Napoli e Sorrento.

Non è escluso che l’ordigno e la droga appartengano al clan camorristico della zona. Le forze dell’ordine e gli artificieri hanno transennato e messo in sicurezza la strada e stanno raccogliendo indizi per capire da dove provenga il materiale. Intorno alle 15 la circolazione è ripresa regolarmente, anche se i ritardi accumulati sono notevoli.