Dopo gli attacchi terroristici che hanno colpito Parigi causando più di cento vittime e centinaia di feriti, il premier Matteo Renzi chiede unità e nel pomeriggio incontrerà i capigruppo delle forze politiche, comprese le opposizioni. “Hanno colpito, ma colpendo la Francia hanno colpito l’umanità intera“, ha detto il presidente del Consiglio, offrendo la “solidarietà commossa e l’abbraccio degli italiani” ai “fratelli e le sorelle” francesi. “L’Italia c’è – ha detto Renzi – al fianco di tutti gli uomini di buona volontà, convinta che questa sfida possa vinta tutti insieme”