Tafferugli in strada, davanti all’ingresso dell’immobile occupato ex sede Telecom in via Fioravanti a Bologna, dove è in corso uno sgombero. Ci sono stati due contatti tra forze dell’ordine (circa 200 agenti tra polizia e carabinieri) e manifestanti in presidio, due attivisti sono rimasti contusi. E’ intervenuto il 118 con un’ambulanza. Molti degli occupanti sono saliti sul tetto del palazzo in segno di protesta. Sul posto ci sono diversi blindati di polizia e carabinieri. Nello stabile occupato nel cuore della Bolognina abitavano, senza autorizzazione, 280 persone, appartenenti a 76 nuclei familiari che al loro interno comprendono anche 103 minori