Hanno indossato maschere dell’ex governatore lombardo, Roberto Formigoni, nella giornata in cui è iniziata in Aula la discussione della riforma della Sanità voluta dall’attuale presidente Roberto Maroni. Così i consiglieri regionali M5S hanno protestato, ma il blitz è avvenuta in un sala vuota, perché la seduta del Consiglio regionale non era ancora iniziata. Il governatore Maroni li ha comunque interrotti dicendo: “Come all’asilo”