Carli Lloyd è stata la protagonista assoluta della finale dei Mondiali di calcio femminile tra Usa e Giappone terminata 5 a 2. Il capitano della squadra americana ha messo a segno un’incredibile tripletta nel primo quarto d’ora di gara. In particolare, il 4-0 rimarrà nella storia per averlo realizzato con un tiro da oltre 45 metri che ha colto di sorpresa il portiere avversario. Grazie alle tre reti, Lloyd si è aggiudicata il premio come migliore giocatrice del torneo e ha fatto conquisare il terzo titolo mondiale agli Stati Uniti