SE SALVA DE LUCA, RENZI COMMETTE DUE REATI
Il presidente del Consiglio deve stare attendo a quello che fa nel tentativo di permettere al governatore della Campania di insediarsi.
Scrive Bruno Tinti nel suo commento: “Un danno collaterale della vicenda De Luca è rappresentato dalla constatazione che, nel nostro Paese, la violazione della legge è priva di conseguenze. Almeno per le violazioni di legge connesse con la politica”.

L’editoriale di Marco Travaglio – The New Slurper
L’editoriale di Antonio Padellaro

LE STRAGI DI MAFIA E IL RUOLO DEI SERVIZI, LA TESTIMONIANZA DELL’AMBASCIATORE FULCI 
Sandra Rizza continua a raccontare quale sembra essere stata l’attività dell’intelligence tra 1992 e 1993 sulla base di quanto sta emergendo dal processo Trattativa di Palermo: “Il segreto che doveva salvargli la vita stava in un libro di storia: ‘Italy from Napoleon to Mussolini’. Per anni ha conservato in quel volume della sua biblioteca a New York il foglietto dove aveva annotato, uno per uno, l’elenco degli Ossi (Operatori speciali servizi italiani, ndr), i 15 agenti speciali della VII divisione del Sismi addestrati “a maneggiare armi ed esplosivi” con obiettivi di “guerriglia urbana”

SPECIALE – UNA MASSA DI SCRITTORI IN FUGA DALLA STORIA.
Ha ragione Alberto Asor Rosa? Davvero tutta la generazione di romanzieri nati dopo gli anni Sessanta è in grado soltanto di raccontare storie individuali senza alcuna valenza collettiva o politica? Il Fatto inizia la sua inchiesta sullo stato della letteratura italiana con Marco Palombi, Silvia Truzzi e Nanni Delbecchi che intervistano i primi due scrittori in risposta ad Asor Rosa: Emanuele Trevi e Giuseppe Montesano

LO SLALOM DI MARINO: DALLE FOGNE ALLE OLIMPIADI
All’improvviso lo spirito olimpico si impadronisce del Campidoglio. Il Comune ha votato il via libera alla candidatura di Roma dimenticandosi di Mafia Capitale, della corruzione e del bilancio che rischia di saltare. Di Tommaso Rodano

LA LOBBY DI ODEVAINE PER GIOCARSI ANCHE I CINQUE CERCHI. Di Marco Lillo

UBER INFIAMMA ANCHE LA FRANCIA
La app che sostituisce il normale servizio taxi, già nel mirino delle autorità in Italia, ora suscita polemiche anche Oltralpe. Di Caterina Soffici

LAUDATO SI’: L'(IN)FELICITA’ IN TERRA. Il commento di Gian Carlo Caselli
“Straordinaria è l’attenzione con cui è stata accolta l’Enciclica di papa Francesco “sulla cura della casa comune”, intitolata Laudato si’. Tra i tanti, si segnalano l’intervento del non credente Carlin Petrini, autore di un’ottima “Guida alla lettura” diffusa da Famiglia cristiana; e quello del missionario cattolico Alex Zanotelli, del quale questo giornale ha pubblicato – il 19 giugno – un appassionato intervento che fin dal titolo (“Ha unito il grido della terra a quello dei poveri”) coglie l’essenza profonda dell’enciclica”

IL MONUMENTO AI RIFUGIATI SUGLI SCOGLI DI VENTIMIGLIA
Il reportage di Lorenzo Galeazzi e Vauro Senesi, inviati nella città della Liguria che ospita i migranti in attesa di varcare il confine

IL NUOVO DIARIO DEL DUCE
La rivista “Storia in rete” ha scovato in Svizzera un’agenda di Mussolini che risale al 1942. “Sotto di me si è aperto il precipizio”, scriveva. Lo racconta Fabrizio d’Esposito

LA CITTA’ NON VUOLE MORIRE
Corsa contro il tempo per Civita di Bagnoregio, la splendida cittadina in provincia di Viterbo che punta a diventare patrimonio dell’Unesco. L’ultima frana ha fatto crollare una parte della strada di accesso al ponte pedonale. Ma l’intervento costa 850mila euro. Di Silvia D’Onghia

CAPAREZZA: “SUL PALCO COME A UNA RECITA A SCUOLA”
Maria Teresa Totaro ha intervistato il rapper barese, che riparte stasera da Parabiago (Milano) con il “Museica Tour II – The Exibition”.