Una cronista di una rete australiana stava cercando di fare qualche domanda a una donna che aveva deposto in tribunale a un processo per omicidio. La teste, all’uscita dal palazzo di Giustizia di Caboolture, nel Queensland, stava spingendo un passeggino mentre fumava e all’insistenza della giornalista ha reagito spegnendole la sigaretta in faccia