John Kerry si è rotto il femore destro dopo un incidente in bicicletta. Il segretario di Stato americano è stato trasportato in elicottero all’ospedale universitario di Ginevra, in Svizzera, dove si trovava per i colloqui sul nucleare iraniano. L’incidente, ha riferito il portavoce John Kirby, è avvenuto vicino a Scionzier, città francese a circa 40 chilometri a sudest di Ginevra.

Il Dipartimento di Stato Usa ha precisato che Kerry “è stabile e non ha perso conoscenza”. È caduto dopo aver urato un marciapiede. La passione di Kerry per la bicicletta è nota, tanto che sembra sia solito portare la sua bici personale sull’aereo di Stato per allenarsi nei momenti liberi in trasferta.

Kerry ha annullato tutti i suoi appuntamenti europei, tornerà a Boston, negli Stati Uniti, nella giornata di oggi, 31 maggio. Il Segretario di Stato era atteso nel pomeriggio in Spagna per incontrare il Re e il primo ministro a Madrid. Poi avrebbe trascorso due giorni a Parigi per partecipare a una conferenza su come combattere lo Stato Islamico. Esprimendo “rammarico” a nome di Kerry per la cancellazione degli impegni, Kirby ha riferito che il segretario di Stato parteciperà “in modalità remota” all’incontro di Parigi.