Andrea Iannone ha conquistato la pole position del Gp d’Italia al Mugello. Il pilota della Ducati ha centrato la prima posizione in griglia con il tempo di 1’46”489, staccando di 95 millesimi lo spagnolo Jorge Lorenzo con la Yamaha ufficiale. La prima fila è completata dall’altra Ducati di Andrea Dovizioso. Solo ottavo Valentino Rossi con l’altra M1. Per Iannone è la prima pole in MotoGp, la nona in carriera. “E’ tutto magnifico oggi, non ho nessun problema – ha detto Iannone ai microfoni di Sky – Abbiamo tutto per fare bene, il merito va alla mia squadra. Con i risultati di oggi possiamo fare una grande gara domani. Qui è tutto fantastico e sono contento, dedico questa mia prima pole a tutta la Ducati perché sono stati fenomenali”.

La seconda fila è aperta dal britannico Cal Crutchlow, che in sella alla Honda Lcr ha preceduto lo spagnolo Aleix Espargaro (Suzuki) e un ottimo Michele Pirro, sesto con la Ducati. Rossi, giunto ad oltre quattro decimi da Iannone, ha fatto peggio anche di Dani Pedrosa che con la Honda ufficiale apre la terza fila. Nono alle spalle del ‘Dottore’ l’altro spagnolo Maverick Vinales con la Suzuki. La quarta fila è occupata dalle due Yamaha Tech 3 di Pol Espargaro e Bradley Smith e da Yonny Hernandez con la Ducati del team Pramac. Solo tredicesimo il campione del mondo della Honda Marc Marquez, eliminato a sorpresa nella Q1 per appena 18 millesimi.