Una prestazione da record assoluto incorona Klay Thompson come uno dei migliori giocatori del momento in Nba. La guardia dei Golden State Warriors ha segnato 37 punti in un solo quarto di gioco, impresa mai riuscita nel campionato professionistico di basket più importante del mondo. Thompson ha scritto una pagina di storia durante il terzo periodo del match vinto contro Sacramento (126-101) realizzando 13 canestri totali dal campo su altrettanti tentativi (9/9 da 3 punti), più due tiri liberi. Ha chiuso la sua serata magica con 52 punti a referto (16/25 al tiro)  di Andrea Tundo