Il Patto del Nazareno si rafforza. Siamo contro il premio di lista e contro questa legge elettorale, ma – come richiesto da Renzi – abbiamo deciso di sostituirci alla minoranza dem e votare a favore”. Così Paolo Romani, capogruppo al Senato di Forza Italia, al termine dell’incontro con i senatori berlusconiani commenta la linea forzista. “Renzi – prosegue – non ha più la maggioranza al Senato e questo rafforza il Patto del Nazareno. Non siamo la stampella, ma siamo determinati, non soltanto per le riforme costituzionali e per la legge elettorale, ma anche per ciò che contempla ogni decisione sul Quirinale” di Irene Buscemi