L’attaccante tedesco Lukas Podolski, in prestito dall’Arsenal all’Inter fino a giugno, è atterrato all’aeroporto di Linate, a Milano. Centinaia di tifosi nerazzurri lo hanno atteso e al suo arrivo lo hanno accolto con cori da stadio circondandolo per i selfie di rito. Una scena che il terminal meneghino non vedeva da tempo. I tifosi hanno espresso a Podolski il desiderio di portare a casa la qualificazione in Champions League. “Lo conosco abbastanza bene, è un mancino che calcia benissimo e può ricoprire diversi ruoli in attacco. E poi i tedeschi all’Inter hanno fatto sempre benissimo”, ha detto del nuovo arrivo il tecnico dell’Inter, Roberto Mancini, che oggi a Linate ha incassato la gratitudine del giocatore: “Sono qui grazie a Mancini”, ha tenuto a precisare Podolski ai cronisti presenti al terminal. E ancora: “Sono felice di essere qui, non vedo l’ora di vivere questa nuova avventura. Forza Inter”

→  Sostieni l’informazione libera: Abbonati rinnova il tuo abbonamento al Fatto Quotidiano