Dopo il pareggio beffa con il Cska in Champions League, un’altra tegola si abbatte sull’AsRoma. A lanciarla è il sito russo di gossip ‘Super.ru‘ secondo cui ieri sera, a notte fonda, i calciatori giallorossi sarebbero usciti dall’Hotel Sheraton per ammirare le bellezze di Mosca, tra cui la Piazza Rossa con la Cattedrale di San Basilio. Ma poi, vista anche la temperatura rigida, alcuni di loro avrebbero trovato rifugio in uno strip club, il ‘Gold Egoist’.

Super.ru si limita a pubblicare alcune foto dei giocatori all’ingresso del locale a luci rosse moscovita: con loro non c’era Francesco Totti,  mentre sono stati immortalati Marco Borriello e Daniele De Rossi. Il tabloid online ha, quindi, spiegato che gli stessi giallorossi non hanno permesso la pubblicazioni di altre foto più compromettenti. Ci sarebbero stati anche attimi di tensione, con gli accompagnatori dei calciatori giallorossi che avrebbero provato, anche con la forza, a strappare le fotocamere ai reporter per evitare la pubblicazione delle immagini.

Daniele De Rossi si sarebbe giustificato affermando di non aver fatto niente di male e che voleva “semplicemente fare una passeggiata per la piazza Rossa, ma poi “i suoi compagni” hanno deciso di andare nello strip club, dove non ha neanche bevuto.