“Ora sto molto bene, ho solo abusato un po’ troppo della mia forza fisica. Noi, donne super-women, che amiamo il nostro lavoro, amiamo anche strafare”. Sono le parole di Lilli Gruber, ospite di Fabio Fazio a “Che tempo che fa”, su Rai Tre, a proposito della sua lontananza dagli studi di La7 per circa un mese. “E’ stata anche una bella lezione” – aggiunge la giornalista – “perché ogni tanto bisogna darsi un po’ di tregua”. Circa le indiscrezioni trapelate dai giornali, che invece addebitavano l’assenza della giornalista a presunte tensioni con Giovanni Floris, la conduttrice di “Otto e mezzo” minimizza e osserva: “Questo prova un po’ il fatto che noi giornalisti siamo imprecisi”. E sottolinea: “La televisione non mi è mancata per niente, anche perché io sono stata lontana dalla tv per tanti anni. Penso che ogni tanto faccia bene un po’ di disintossicazione, la televisione è una specie di tritacarne e va maneggiata con cura