Un italiano di 24 anni, Andrea Ferraresi, è morto e la sua fidanzata Arianna Costantin – famoso volto di Disney Channel – è in coma dopo un incidente stradale avuto sull’isola thailandese di Koh Phangan lo scorso 17 agosto, ma la notizia è emersa solo oggi. I due – entrambi dell’hinterland milanese – stavano viaggiando di notte su uno scooter noleggiato, quando sono stati travolti da un altro motorino guidato da un thailandese.

Andrea Ferraresi, tatuatore di Bollate, è morto durante il trasporto in ospedale per le gravi ferite riportate. La 21enne Arianna Costantin (residente a Paderno Dugnano) è invece tuttora ricoverata nel reparto di terapia intensiva in un ospedale privato sulla vicina isola di Koh Samui. La ragazza inizia a rispondere agli stimoli ma le sue condizioni rimangono gravi. Accanto a lei si trovano il fratello Andrea, che era in viaggio con la coppia, ed i suoi genitori. “Ci sono alti e bassi, siamo attaccati a una speranza”, ha detto la madre all’Ansa prima di annunciare un silenzio stampa.

L’incidente, nella dinamica ricostruita dalla polizia di Koh Phangan, sarebbe stato causato da una brusca inversione a ‘U’ fatta da Ferraresi, che era alla guida del motorino. Il mezzo è stato centrato dallo scooter di un uomo thailandese che procedeva regolarmente sulla sua corsia e che non ha avuto il tempo di frenare per evitare l’impatto.

I due fidanzati erano in Thailandia dal 10 agosto e sarebbero dovuti tornare in Italia domani. Attraverso i suoi profili su Facebook e Twitter, prima del dramma la ragazza aggiornava i suoi fan sulla vacanza: “Sto visitando un posto più bello dell’altro!”, aveva scritto nei primi giorni in Thailandia. L’ultimo post, proprio poche ore prima dell’incidente, conteneva una foto dei due in spiaggia con il commento “Qui benone!“.