Alla festa del Carroccio di Arcore, l’ospite d’onore è Matteo Salvini. Il segretario leghista, dopo aver consumato un pasto al banco gastronomico (dove era possibile pagare in Lire), si è prodotto in una singolare performance canora, demolendo uno dei classici della canzone cantautorale milanese: “Luci a San Siro” di Roberto Vecchioni. Salvini è stato convinto ad esibirsi dall’animatrice della serata, lui ha accettato e il risultato è questo  di Francesca Martelli