Dall’addio di Giovanni Floris a Rai3 si sono moltiplicate le congetture su chi prenderà il suo posto al timone di ‘Ballarò’. Ilfattoquotidiano.it ha sondato alcune ipotesi. Bianca Berlinguer, direttrice del Tg3 smentisce ai nostri microfoni la propria candidatura: “Visto che è stato fatto il mio nome, preciso che non ho la minima intenzione di condurre Ballarò”. Carlo Freccero, ex direttore di Rai2 e Rai4 punterebbe su “Domenico Iannacone“, conduttore sulla terza rete di ‘I dieci comandamenti’ che potrebbe essere “una sorpresa, uno spaesamento”. Franca Leosini, autrice e conduttrice di “Storie Maledette” su Rai3 preferisce invece mantenere segreta la sua ipotesi, ma è sicura: “E’ il momento di un grande professionista, di esperienza”. Diverso il parere di Pier Luigi Celli, ex direttore generale della Rai: “Ci vuole innovazione,punterei su chi ha curiosità, storie nuove, Giulia Innocenzi potrebbe funzionare”. Loris Mazzetti, capostruttura Rai3, infine scommetterebbe sul condirettore del Fatto Quotidiano Marco Travaglio, “ma bisognerebbe costruirgli intorno la trasmissione adatta”. Intanto sulla stampa tra i nomi dei papabili conduttori filtrano quelli di Mia Ceran (Millennium- Rai3) e, in ultimo quello, di Massimo Giannini di Repubblica  di Chiara Carbone