Dopo il risultato elettorale deludente, dentro al bunker del movimento è tempo di autocritica. E per la prima volta il portellone resta aperto…

LEGGI LA STRISCIA COMPLETA DI STEFANO DISEGNI