Rubrica mensile che nasce per mettere in risalto l’immagine con la quale fumettisti, cantautori, scrittori e artisti in generale hanno scelto di rappresentare la figura del migrante, tra immagini, musica e parole.

Oggi pubblichiamo una vignetta gentilmente offerta da Luca Enoch, celebre autore di fumetti della Sergio Bonelli Editore, principalmente conosciuto come il creatore di Sprayliz, Gea e Lilith e per il romanzo a fumetti Dragonero.
Da sempre impegnato socialmente e politicamente, è anche autore del blog lucaenoch.ilcannocchiale.it