Il consigliere politico di Silvio Berlusconi (leader di Fi), Giovanni Toti, arriva nella sede del consiglio regionale lombardo a Milano, accompagnato da Mariastella Gelmini (deputato Fi). Ma rilasciare un’intervista sui candidati alle Europee non lo appassiona: “Lavoriamo a un programma, e voi vi concentrate sui nomi dei candidati”, dice Giovanni Toti ai cronisti. Dopo la nota di Berlusconi di ieri con cui ha cercato di arginare la crisi interna al partito, Toti minimizza: “Non ci sono esclusi eccellenti. Non è ancora stato deciso che i parlamentari non potranno candidarsi alle Europee”. E sulle divisioni interne dice: “Non ci sono falchi contro colombe. Al massimo in Forza Italia, siamo piccioni”  di Francesca Martelli