“Ho pensato di morire”. Erica De Santis ha compiuto 18 anni a novembre. Nel primo pomeriggio di oggi era su uno dei due treni coinvolti nell’incidente ferroviario a Gimigliano, in provincia di Catanzaro. Trauma cranico e diversi denti staccati. La ragazza è stata ricoverata all’ospedale “Puglisi-Ciaccio”. Il bilancio è di 36 feriti di cui 2 gravi ma non in pericolo di vita. Ecco le immagini dei due treni distrutti dopo l’impatto frontale sul binario unico che collega Catanzaro a Cosenza. Le scatole nere sono state sequestrate dai carabinieri. Le prime ipotesi lasciano pensare a un errore umano  di Lucio Musolino