Si sono staccati le flebo per morire dissanguati. E’ la protesta estrema di due malati gravissimi in piazza Montecitorio a Roma per ottenere l’accesso alle cure con cellule staminali. Mentre altri malati bloccavano le strade del centro di Roma, a piazza Colonna i malati sporcavano con il loro sangue le foto di Enrico Letta, Giorgio Napolitano e il ministro della Salute Beatrice Lorenzin. Ad interrompere il gesto la decisione del ministro di ricevere una delegazione  di Annalisa Ausilio