Una raccolta firme per chiedere ai parlamentari del Partito Democratico di impegnarsi affinché il ministro Annamaria Cancellieri, coinvolta nella scarcerazione di Giulia Ligresti, si dimetta. L’appello è stato lanciato dal sito internet della rivista MicroMega diretta da Paolo Flores d’Arcais. “Il ministro Cancellieri ha mentito al Parlamento e ha detto il falso come testimone di fronte al pubblico ministero. Deve dimettersi. Per porre fine a una situazione indecente, chiediamo perciò ai parlamentari del Partito democratico di unire i loro voti a quelli dei deputati del Movimento 5 Stelle nella seduta della Camera di mercoledì 20 novembre che dovrà approvare o respingere la mozione di sfiducia verso il ministro”. L’appello si può sottoscrivere on line, nella home di MicroMega: “Decidi anche tu le dimissioni del ministro Cancellieri”. L’intento è quello di spronare i democratici a seguire i parlamentari del Movimento 5 Stelle e sostenerne la mozione. Ma dal Pd a oggi sono poche le voci che si sono levate per criticare il coinvolgimento del guardasigilli nella vicenda Ligresti.

da Il Fatto Quotidiano del 17 novembre 2013