Centinaia di cittadini egiziani si sono riuniti in largo Cairoli, di fronte al Castello Sforzesco, per protestare contro la deposizione dell’ex presidente Morsi e per denunciare le violenze dei militari in Egitto. Numerose le donne e i bambini che hanno manifestato per oltre tre ore  di Francesca Martelli