Anche Renzi la pensa come me e Maurizio Lupi, tanto che in queste ore ha espresso solidarietà a Berlusconi“. Lo rivela Alessandro Sallusti a “Porta a Porta”, su Rai Uno, a proposito dell’attesa sentenza della Corte di Cassazione nel processo Mediaset. “Non credo che Renzi negherà le mie parole” – continua – “non so se abbia telefonato o meno al Cavaliere, ma so per certo che gli ha fatto sapere che anche lui è speranzoso in un’assoluzione. E non solo per interesse personale”. Secca e puntuale la smentita del portavoce del sindaco di Firenze, Marco Agnoletti, che in una nota diffusa ieri puntualizza: “Matteo Renzi non ha mai espresso solidarietà a Silvio Berlusconi né direttamente né indirettamente. I processi e le sentenze si rispettano e non si commentano”. E sottolinea: “Il tentativo del direttore Sallusti di dipingere Renzi prima come pugnalatore a tradimento del governo Letta e ora come solidale con Berlusconi merita tutto l’apprezzamento degli appassionati di fiction, ma è decisamente fuori dalla realtà”