Il Vice Presidente della Camera dei deputati, Luigi Di Maio (M5S), ai microfoni de ilfattoquotidiano.it: “E’ un processo giudiziario normalissimo, il dramma è che le forze politiche di destra e di sinistra dipendono dalle vicende giudiziarie di Berlusconi”. Poi il deputato pentastellato aggiunge: “Qualora ci sia una sentenza di condanna per B., cadrebbe in testa a chi non si è opposto a Berlusconi, come il Pd che non ha fatto una seria legge sul conflitto d’interesse”  di Franz Baraggino