“Stiamo lottando col coltello tra i denti. Purtroppo fin dalla partenza sapevamo che Ragamuffin sarebbe stato avvantaggiato con venti deboli. Ora il vento dovrebbe rinforzare un po’ e stabilizzarsi sui 10-15 nodi, così Maserati può accelerare l’andatura”.

Continuano le condizioni meteo svantaggiose per Maserati  con venti intorno ai 10 nodi. Giovanni Soldini e il suo team navigano in seconda posizione, a 800 miglia dall’arrivo a Honolulu. Due giorni consecutivi di poco vento hanno infatti permesso al 100 piedi australiano Ragamuffin di superare l’equipaggio italiano e di distanziarlo di 150 miglia.

Durante la regata aggiornamenti continui con video e immagini provenienti da bordo e cartografia con posizioni di Maserati in tempo reale su www.maserati.soldini.it e sui social network: Facebook (Giovanni Soldini Pagina Ufficiale), Twitter @giovannisoldini (più di 118.000 follower), Twitter e Instagram @MaseratiBoat da cui l’equipaggio twitterà e manderà foto direttamente dalla barca.