Due tifosi del Torino in manette con l’accusa di tentato omicidio. Lo scorso 1 dicembre, in occasione del derby con la Juventus, Francesco Rosato e Domenico Mollica avevano aggredito e ferito in modo gravissimo un supporter bianconero. I due sono stati arrestati nelle loro abitazioni al termine di indagini condotte dalla Digos di Torino.

Gli incidenti scoppiarono quando un corteo di torinisti, composto da almeno 700 persone, raggiunse un settore in cui erano presenti i tifosi bianconeri. Nel violento parapiglia che ne seguì rimasero feriti e contusi anche tre agenti delle forze dell’ordine. Nell’immediatezza dei fatti furono fermati – ma con altre accuse – due tifosi granata e uno juventino.