Tutto il paesino venerdì sera si è stretto per ricordare Ilaria Leone la ragazza strangolata il 1 maggio all’uscita dal lavoro e ritrovata morta in un uliveto. Per il sindaco del paese l’omicidio, per cui il principale indiziato è un ragazzo senegalese, rischia di mettere a rischio l’integrazione molto forte tra gli italiani e gli stranieri che sono il 10% dei residenti  di David Marceddu